Arte, territori, solidarieta’, l’entroterra si racconta a Catignano, nell’Auditorium comunale

A come Arte, R come Relazioni, per riscoprire la bellezza di condividere esperienze, conoscenze ed emozioni, T come Territori, per tenere vive le tradizioni, S come Solidarieta’: A.R.T.S., progetto vincitore del Bando 2021 Terzo Settore Regione Abruzzo e’ arrivato a conclusione e ha coinvolto i comuni di Rosciano, Brittoli, Catignano, Civitaquana, Carpineto della Nora e Montebello di Bertona, in provincia di Pescara, in un anno all’insegna della creativita’ e della sperimentazione. I risultati saranno presentati dall’associazione ASC Arte Suoni Colori in una conferenza-evento a Catignano, nell’Auditorium comunale, sabato 17 settembre dalle 16. Un’occasione per confrontarsi e commentare gli ottimi risultati del progetto, in termini di partecipazione e di ricadute socioculturali sull’entroterra abruzzese. I professionisti e i volontari che hanno animato i laboratori racconteranno la loro esperienza, accompagnati dalla proiezione di video che documentano i momenti salienti di un anno di attivita’ e dalle performance artistiche dell’attore Marcello Sacerdote e del musicoterapeuta Rogerio Celestino. A moderare l’incontro sara’ Fiorella Paone, docente e pedagogista; accanto a lei la project manager Maria Rita Amato, l’antropologa e docente dell’Universita’ ‘d’Annunzio’ Thea Rossi, entrambe da anni accanto alle iniziative di Arte Suoni Colori, e Stefania Silvidii, presidente volontaria dell’associazione e motore di tutto il progetto, che commenta: “Il successo del progetto A.R.T.S. e’ l’ennesima conferma del ruolo essenziale che l’Arte e la Cultura rivestono nella formazione psicologica e personale dei piu’ piccoli, nella vita degli adulti e nello sviluppo della coesione nella societa’. Nonostante il periodo, istituzioni e abitanti di ogni eta’ dei sei paesi che abbiamo coinvolto hanno accolto con gioia le nostre proposte: e’ proprio questo che ci spinge ogni anno a proseguire con entusiasmo nel nostro impegno, aggiungendo nuovi incontri laboratoriali su richiesta degli stessi partecipanti. Nel tempo con questi paesi si e’ creato un rapporto di fiducia basato sulla possibilita’ di ritrovarsi, tra partecipanti e volontari, all’insegna dell’Arte e della sperimentazione creativa”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

“Macchemito” su ‘Buongiorno Regione’, con Millanta un tour nel fantastico mondo abruzzese

Dopo aver visitato e conosciuto alcuni borghi d’Abruzzo oltre i 1000 metri di altezza con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.