Domenica 12 dicembre a Casalbordino presentazione: Come tralci, alla presenza dell’autrice Carmelina Santini

Torna “Dialoghi erranti”, l’iniziativa culturale della Pro Loco di Casalbordino. L’appuntamento è domenica 12 dicembre alle 18.15, presso la sala convegni della Basilica della Madonna dei Miracoli, per la presentazione del romanzo “Come tralci” di Carmelina Santini.

Dopo i saluti del sindaco di Casalbordino Filippo Marinucci e la presentazione del presidente della Pro Loco Nicola Tiberio l’autrice dialogherà con Giulio Giarrocco. Nel pieno rispetto della normativa per il contenimento della pandemia l’ingresso è gratuito e sarà possibile partecipare sino ad esaurimento dei posti disponibili.

“Come tralci” racconta la storia vera di Cesario, giovane contadino abruzzese, e dei suoi sette anni di prigionia e peregrinazioni durante la Seconda Guerra Mondiale. Nella trama scorrono suggestioni e tensioni drammatiche che si intrecciano, così come i tralci della vite con i racconti dei suoi amici e con le storie di vita contadina. Si è classificato secondo al concorso letterario “Il Borgo italiano 2019” e primo al concorso “Narrativa indipendente 2021”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Torna ‘Caffè letterario’ a Pineto

Lezione-spettacolo dal titolo ‘Jim Morrison e il mito di Dioniso – The scream of the …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.