Premio Michetti, finissage e premiazione ‘Digital’

Attesa per la chiusura del 74/o Premio Michetti 2023 “Libertà di avere tre idee contrastanti”, curato da Costantino D’Orazio e con la Giuria presieduta da Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, sabato 30 settembre a partire dalle ore 17.45 nel Museo Michetti (MuMi) di Francavilla al Mare. La serata terminerà con l’assegnazione della seconda edizione del Premio “Digital Michetti”, che andrà all’opera più votata online da tutti gli appassionati d’arte sul sito ufficiale www.digitalmichetti.it.

Il finissage si aprirà alle 17.45 con il percorso teatrale e musicale con omaggio a Italo Calvino, curato dalla Fondazione Michetti in collaborazione con le Fonderie Ars e Identità Musicali. È possibile prenotarsi su www.fondazionemichetti.it. La serata proseguirà alle ore 19 nella Sala delle Tele con la tavola rotonda “Libertà di esprimersi”, alla quale parteciperanno: Andrea Lombardinilo, presidente Fondazione Michetti, Angelo Piero Cappello, Comitato Tecnico Fondazione Michetti, Federico Boni, Sociologo Università Statale di Milano e Paolo Bozzacchi, Condirettore “The Watcher Post”.

Il Premio Michetti 2023 è stato assegnato lo scorso 8 luglio a Flavio Favelli, per l’opera “Profondo Viola”, dalla presidente di Giuria, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Lanciano, Torino di Sangro e Villa santa Maria immersi nel Festival internazionale della musica barocca diretto dal maestro Matteo Cicchitti.

Dal 16 al 21 luglio l’International Festival of Baroque Music approda, ancora una volta in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *