Cosenza – Pescara finisce 1-1

 Finisce in parità 1-1 la gara tra Cosenza e Pescara. Nel primo tempo il Cosenza mette in difficoltà gli abruzzesi grazie ad un pressing che permette al trio offensivo, Baez-Tutino-Maniero, di creare i presupposti per il gol del vantaggio che arriva al 45′ pt: Fiorillo si lascia sfuggire il tiro e l’ex bomber del Pescara deposita  in rete. Per il Pescara il pareggio arriva quasi sul finire della ripresa, al 44′, quando di testa Crecco punisce un imperfetto Cerofolini: la palla entra di pochi centimetri e l’arbitro concede il gol alla capolista che esce imbattuta dal San Vito Marulla. Proteste del Cosenza. “La palla non è entrata” si lamenta il tecnico calabrese Braglia, espulso dal campo per rimostranze. Fuori anche il direttore sportivo Stefano Trinchera

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Giro d’Italia, sul Blockhaus vince Hindley ma Lopez resta in rosa

Il tappone con la doppia ascesa del Blockhaus e tre Gran Premi della montagna vede …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.