La Luparense si laurea campione d’Italia di calcio a 5 battendo il Pescara ai calci di rigore

La Luparense si laurea campione d’Italia di calcio a 5 per la sesta volta battendo in gara 4 Pescara con il risultato di 5-4 dopo i calci di rigore. Il match si e’ disputato al Palaprometeo Estra di Ancona, ex Pala Rossini. I tempi regolamentari si erano chiusi sul 3-3 dopo le reti di Honorio, Taborda e Ramon per gli ospiti e di Chimanguinho, Rosa ed Azzoni per gli abruzzesi. Decisivi gli errori dal dischetto dei pescaresi Salas (traversa) e Cuzzolino (alto) per liberare la gioia della Luparense che aveva segnato i due penalty calciati con Foglia e Coco. La Luparense aveva vinto gara 1 e 2 e poi perso ai rigori gara 3

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sport Vibes, i 5 sensi dello sport a Roseto

L’arbitro di basket di Serie A Guido Federico Di Francesco lancia un originale modello di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *