Naiadi, i gestori puntano a 2.500 soci

 A oltre un mese e mezzo dalla presa in gestione delle Naiadi di Pescara da parte della Pretuziana Teramo, i numeri dell’impianto  cominciano ad avere una buona consistenza. Le iscrizioni sono arrivate infatti ad oltre un migliaio per i vari servizi oltre ai tesserati delle societa’ che con i loro iscritti fanno attivita’ sportiva nell’impianto di viale Riviera Nord. Tra queste la Pescara Pallanuoto, il Club Aquatico che utilizzano il Palapallanuoto, lo Swing Team (nuoto sincronizzato) e altre societa’ che praticano Triathlon e anche arrampicata. “Stiamo lavorando per riportare in alto le Naiadi. Con la nostra societa’ Pretuziana vogliamo anche partire con la pallanuoto femminile. In settimana riapriranno anche la Spa e il negozio interno gestiti da personale interno senza ulteriori costi. “L’obiettivo – dichiara Domenico Narcisi, amministratore delle piscine Le Naiadi – e’ quello di arrivare a 2.500 iscritti. Abbiamo investito oltre 130 mila euro fino ad oggi e speriamo di sottoporre fra qualche tempo una buona gestione alla Regione per poter avere una proroga”. Intanto sono partite alle Naiadi gia’ alcune manifestazioni di nuoto e pallanuoto. Tra queste l’ “Adriatic Cup” che si svolge per tre domeniche di fila e il “Calcaterra Challenger” (4 e 5 dicembre) Fino a Natale nei week end previsti numerosi eventi”. E’ confermato infine che il Pescara Pallanuoto e il Club Aquatico giocheranno le gare di campionato al PalaPallanuoto”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Teramo calcio, ceduto il 60% delle quote societarie

Dopo il preliminare firmato dieci giorni fa, questa mattina a Roma e’ stato sancito dinanzi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *