Sistemia LCT – ABBA Pineto Volley 1-3: gli abruzzesi vincono all’ombra dell’Etna


Nella penultima giornata del girone Blu del campionato di Serie A3
Credem Banca l’ABBA Pineto Volley vince per 1-3 contro i padroni di casa
della Sistemia LCT Aci Castello. Dopo il primo set chiusosi ai vantaggi
per i padroni di casa, nel secondo periodo sono i teramani a riprendersi
una bella rivincita chiudendo 17-25. Il terzo set vede sempre gli
adriatici dettar legge chiudendo definitivamente il match nel quarto
set. Nella prossima giornata i biancazzurri chiuderanno il girone in
casa contro la Videx Grottazzolina.

Sistemia LCT Aci Castello – ABBA Pineto Volley 1-3 (26-24, 17-25, 16-25,
23-25)

Il primo set inizia inizia con gli ospiti che provano a dettare legge
con una bella pipe di Held e un ace di Trillini. I sicialiani però con
uno scatenato Chiesa mette la freccia del sorpasso sul 10-9. Da lì il
set corre sui binari dell’equilibrio  fino al 14-14. Da lì in poi
nuovamente Chiesa prende in mano i suoi portando i catanesi sul 18-16.
Nel finale di set è Cattaneo a suonare la carica e portare la contesa ai
vantaggi. La spuntano però i padroni di casa 26-24.

Il secondo periodo vede l’ABBA Pineto Volley cercare la rivincita.
Trillini, Held e Cattaneo mettono in chiaro le cose siglando l’1-6. Da
lì in poi sono sempre gli adriatici a condurre legge con Morelli autore
di un bell’ace e un bel punto d’astuzia di capitan Partenio. Nel finale
della contesa Cattaneo sigla 4 punti di fila. Unito al primo tempo di
Orazi il periodo va ai biancazzurri 17-25-

Il terzo set inizia con lo stesso trend del primo. Sono sempre gli
ospiti a condurre le danze. Held, Trillini e Morelli siglano punti
pesanti. Nonostante il time out di mister Lopis sono sempre gli
abruzzesi a legiferare. Meleddu, con un ottimo muro, spezza ogni
velleità degli etnei. Nel finale la pratica viene archiviata con i
soliti noti che chiudono la pratica 16-25.

Il quarto set vede i siciliani provare a rifarsi con un out di Zornetta
e Chiesa autore di un bell’ace. Sciuto entra e impatta subito il match
sul 3-1. Held e Meleddu però mettono il match nuovamente in parità. Il
periodo procede punto a punto a ritmi serrati. Dopo uno scambio lungo è
Partenio, con un ottimo muro, a sbarrare la strada ai ragazzi di Lopis.
Dahl si carica sulle spalle i suoi riuscendo a mettere la freccia del
sorpasso del 19-18. Mister Rosichini chiama il tempo tecnico ma sono
sempre i catanesi ad allungare. Il tecnico biancazzurro allora chiama il
secondo time out. La mossa paga con l’ABBA che riesce a ribaltare il
punteggio portandosi sul 21-22. La tensione sale: subito la Sistemia LCT
pareggia 22-22. I biancazzurri non si perdono d’animo  e riescono ad
allungare 22-24. Il tecnico di casa chiama il secondo time out. Dopo un
mani out dei padroni di casa è Held a chiudere la partita del
Palarcidiacono 23-25.

Sistemia LCT Aci Castello: Pugliatti 2, Arezzo Di Trifiletti 2, Andriola
3, Dahl 24, Pricoco, Reina 1, Vitale, Chiesa A. 12, Di Franco 13,
Fasanaro 4, Saraceno, Chiesa M., Sciuto 1, Zito L.
Allenatore: Lopis.

ABBA Pineto Volley: Held 18, Trillini 7, Catone, Partenio 6,
Marcotullio, Cattaneo 17, Lalloni 2, Orazi 4, Meleddu 5, Morelli 9,
Zornetta 5, L Cappio, L Giaffreda.
Allenatore: Giovanni Rosichini.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

ARAN Cucine Panthers Roseto testimonial di Komen Italia per la lotta a tumori del seno

Presentata la partnership ufficiale tre la ARAN Cucine Panthers Roseto e la Susan G. Komen Italia, una delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *