Zeman: spero di vedere una squadra spregiudicata

Anticipo di lusso, domani sera per la terza giornata del campionato di Serie B, quando all’Adriatico il Pescara sfidera’ il Frosinone. E questa mattina, in conferenza stampa al Poggio degli Ulivi, e’ tornato a parlare il tecnico biancazzurro Zdenek Zeman: “La formazione che scendera’ in campo la daro’ domani. Non faremo altre sedute di allenamento. Il Frosinone e’ una delle favorite, ma il campionato e’ sempre da giocare. A nostro vantaggio non ci sara’ Dionisi nel Frosinone, ma dobbiamo sempre essere noi a fare la partita. Spero di vedere un Pescara piu’ spregiudicato. Vorrei una squadra molto piu’ corta, ma questo dipende spesso dai difensori che devono accorciare in avanti verso i centrocampisti: e’ una questione mentale”. Il boemo e’ tornato anche sulla sconfitta di Perugia e sulla condizione di alcuni singoli: “A Perugia abbiamo fatto un buon primo tempo, poi abbiamo subi’to due gol da palle ferme e gli altri due sono stati nostri regali. La fase difensiva e’ quella piu’ difficile e dobbiamo abituarci a giocare insieme. Coulibaly e’ un giocatore molto fisico, ma nelle due partite ha sbagliato tecnicamente. Abbiamo bisogno di un gioco corale e tutti devono entrare in questa mentalita’. In questo momento, ad esempio, ho piu’ bisogno di Pettinari, perche’ e’ piu’ predisposto al sacrificio rispetto a Ganz”. Per la gara di domani Zeman dovra’ rinunciare agli infortunati Mancuso, Latte Latth, Selasi e Campagnaro. Torneranno a disposizione Del Sole, Capone e Bruno. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Presentata la 20ª edizione del premio Rocky Marciano

È stata presentata a Pescara, nella sede della Regione di Piazza Unione, alla presenza del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *