10 Giornate in Pietra, a Lettomanoppello iniziativa per valorizzare la lavorazione della pietra della Majella.

10 Giornate in Pietra, l’iniziativa per valorizzare la lavorazione della pietra della Majella a Lettomanoppello.

Molti gli eventi in programma dal 6 al 13 settembre 2020 con il simposio di scultori, scultrici e scalpellini, scultura teatrale, “aperitivi in pietra”, musica, visite guidate, escursioni, danza, convegni, laboratori e mostre.

“Siamo certi che la nostra proposta rappresenti il presupposto per delineare una rete territoriale dall’alto profilo culturale, che contribuirà a tutelare e valorizzare la lavorazione della pietra della Majella. L’auspicio è che le “10 Giornate in Pietra” possa diventare una manifestazione di interesse collettivo sia all’interno della regione Abruzzo, sia nei circuiti culturali nazionali”, ha affermato Simone Romano D’Alfonso, sindaco di Lettomanoppello.

Le scultrici e gli scultori internazionali che parteciperanno: Marta Fresneda Gutiérrez, Marija Markovic, Danyong Liu-
Gli Scalpellini locali della Maiella – Eugenio Toppi, Franco Aceto, Mimmo D’Astolfo – e gli scultori che si sono distinti per la loro poliedrica creatività dal coinvolgimento collettivo – Armando Di Nunzio e Ettore Altieri – infine lo ” Scultore Teatrale” – Alessandro Lucci.

Per informazioni:
320/0760123 342/7413517   10giornateinpietra@gmail.com

 

 

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, sostituite con fioriere le vecchie barriere antisfondamento in cemento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *