18 marzo, Giornata in memoria delle vittime del Coronavirus. Fossacesia, Di Giuseppantonio osserva minuto silenzio davanti al palazzo municipale


18 Domani, prima giornata nazionale in memoria delle vittime del coronavirus, alle ore 11.00 il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, farà un minuto di silenzio davanti al Palazzo Municipale a ricordo di tutti coloro che hanno perso la vita a causa del virus che, da un anno a questa parte, ha cambiato le vite di tutti. La cerimonia, promossa dal Presidente dell’Anci, Antonio Decaro,si svolgerà in concomitanza dell’arrivo a Bergamo del Presidente del Consiglio dei Ministri, Draghi, al cospetto della bandiera italiana a mezz’asta. “Domani parteciperò a questo momento di commemorazione, assieme agli Assessori e Consiglieri Comunali – commenta Di Giuseppantonio – poiché è importante, nonché doveroso e profondamente sentito, il ricordo di tutti coloro che hanno perso la vita a causa di questo virus. Se pensiamo che è ormai trascorso un anno da quando tutto è iniziato e che in un anno è stata completamente stravolta la vita di ciascuno di noi, sembra quasi incredibile” Nelle prossime ore, il Parlamento italiano istituirà, con legge, la giornata nazionale per conservare e rinnovare la memoria di tutte le persone che sono decedute a causa di tale epidemia.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

102 anni per Maria Domenica Lanuti, la nonna di Roccamontepiano.

 Un compleanno da record per Maria Domenica Lanuti, di Roccamontepiano, che ieri ha festeggiato lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.