Blutec, Fiom-Cgil: il Ministero dello sviluppo economico convochi incontro con Invitalia, commissari e regioni

“Nella riunione tenutasi oggi in videoconference con le segreterie nazionali di Fim, Fiom e Uilm, il Ministero dello Sviluppo economico ci ha informato che si è in attesa della presentazione del programma da parte dei commissari di Blutec, che dovrà avvenire entro il 5 ottobre.
È in corso di valutazione la valorizzazione delle diverse business unit (chemical, lighting, Metal). Per Termini Imerese invece si prospetta una più complessa riqualificazione industriale. Peraltro il Ministero ha risposto alle nostre richieste confermando la destinazione in favore del sito di Termini Imerese delle risorse dell’accordo di Programma. Tuttavia, finché non sarà presentato il piano, è chiaro che non abbiamo alcuna certezza, sia sul piano industriale che occupazionale. Per questo abbiamo ribadito la necessità di un incontro in presenza, anche con Invitalia, commissari e le Regioni interessate. Chiediamo che il piano dia tutele e prospettive occupazionali a tutti i lavoratori di ciascun sito e che siano assicurati gli ammortizzatori sociali necessari ad accompagnare il processo. Il MiSe ci ha comunque assicurato che in tempi brevi convocherà il tavolo istituzionale con la presenza di tutti i soggetti, comprese le delegazioni sindacati di tutti i siti coinvolti”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Quaresimale: artigiani e Pmi sono l’ossatura economica dell’Abruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *