Di Giuseppantonio (Udc) ricorda Giuseppe Quieti.


“Con Giuseppe Quieti se ne va un uomo che ha messo passione, competenza e cultura in ogni passo della sua vita professionale e politica. Se ne va anche un pezzo decisivo e importante della storia politica di Pescara e dell’Abruzzo”. Sono le parole pronunciate dal Segretario Regionale dell’UDC Abruzzo, Enrico Di Giuseppantonio alla notizia della scomparsa di Giuseppe Quieti, uno tra i più noti esponenti della Democrazia Cristiana abruzzese. “Quieti è stato un protagonista della DC, un uomo concreto, che ha saputo essere uno dei principali interpreti di importanti trasformazioni infrastrutturali della nostra regione e della sua città. Ricordo, quando ero dirigente nazionale organizzativo del Movimento giovanile , il suo impegno concreto nella formazione politica delle nuove generazioni democristiane pescaresi. Alla famiglia, a tutti i suoi cari giungano le sentite condoglianze mie personali e dell’Udc abruzzese, dei comitati provinciale, comunale e del gruppo consiliare del comune di Pescara “.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Truffa dei contributi Covid-19, artigiani e commercianti sporgono denuncia

Avrebbero chiesto di versare una somma da mille a 4 mila euro, per non perdere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.