Fossacesia dice no al cibo sintetico: approvata all’unanimità la petizione di Coldiretti

Sostegno e adesione del Consiglio Comunale di Fossacesia alle iniziative di Coldiretti contro il cibo sintetico. Votato nella seduta di martedì 29 novembre un ordine del giorno proposto dal sindaco Di Giuseppantonio che impegn l’Amministrazione Comunale ad adottare ogni provvedimento utile al sostegno della petizione lanciata da Coldiretti per proporre una legge che vieti la ‘produzione, l’uso e la commercializzazione del cibo sintetico in Italia, dalla carne prodotta in laboratorio al pesce senza mari, laghi e fiumi o il miele senza api’.
“Come amministrazione siamo da sempre molto sensibili alla tutela dei prodotti del nostro Paese e delle specialità enogastronomiche territoriali locali – afferma il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. Il tema dell’agricoltura e dell’enogastronomia con la produzione e valorizzazione di prodotti buoni, quali l’olio extra vergine d’oliva, il vino, sono per noi temi sensibili a cui teniamo molto. Non è la prima volta che prendiamo posizione ad iniziative legate al mondo dell’agricoltura a sostegno della salvaguardia del cibo non contraffatto e di qualità”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sulmona, detenuto tenta il suicidio in cella

Un detenuto ha tentato di impiccarsi nel carcere di Sulmona. L’episodio si è verificato attorno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *