Fossacesia: in arrivo 2000 mila euro fondi per acquisto libri biblioteca

Il Comune di Fossacesia ha ottenuto un contributo di 2000 euro dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per l’acquisto di libri e l’incremento del patrimonio della propria biblioteca ‘Ignazio Silone’, grazie ai finanziamenti previsti dal decreto del 4 giugno scorso, che ha ripartito 30 milioni di euro del Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali, istituito dopo l’emergenza Covid, per il sostegno dell’editoria libraria. “L’Amministrazione provvederà nelle prossime settimane all’acquisto di nuovi libri nel rispetto delle modalità previste dal bando – precisa il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. Ciò permetterà di ampliare la qualità della nostra biblioteca, che cercheremo di riaprire quanto prima. Siamo stati costretti a chiuderla a causa di imprevisti problemi strutturali, che hanno interessato soprattutto il solaio. Gli uffici comunali sono impegnati per individuare finanziamenti con i quali poter procedere ai lavori di messa in sicurezza della struttura. Si era valutata pure l’ipotesi di trovare una sistemazione provvisoria al servizio ma la pandemia ha inevitabilmente rallentato i nostri propositi”. Dal canto suo, l’Assessore alla Cultura, Maura Sgrignuoli, sottolinea come “le risorse che ci sono state assegnate permetteranno l’ampliamento della nostra collezione libraria, contribuiranno a sostenere le librerie e daranno certamente impulso perché si proceda ad un ripristino della funzionalità della biblioteca, importante anche per poter mettere in cantiere eventi dedicati ai bambini e ai ragazzi”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Carbone (Azione): Marsilio inadeguato, tenuto in ostaggio da Forza Italia per una poltrona. Si dimetta e liberi l’Abruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *