Spoltore, incontro tra amministrazione comunale, scuole e pediatri

Questa mattina il sindaco Luciano Di Lorito, assieme agli assessori Chiara Trulli, Roberta Rullo, alla dirigente Sabrina Di Pietro e al comandante della polizia locale Panfilo D’Orazio, ha incontrato nella Sala Consiliare i dirigenti scolastici e i pediatri operanti sul territorio di Spoltore per coordinare i provvedimenti legati alla riapertura delle scuole. “Faremo rete tra di noi per segnalarci eventuali casi di positività, che ovviamente speriamo di non dover subire, nel rispetto della privacy di ognuno degli alunni che non sarà divulgata neppure fra di noi” annota il vice sindaco Trulli. “Come autorità sanitaria del territorio” aggiunge il sindaco Di Lorito “ho voluto questo incontro affinché ci fosse chiarezza su regole e procedure da seguire: sono sicuro che faremo un buon lavoro e che non si ripeteranno le difficoltà dei mesi scorsi”. C’erano Oriana Farina e Clelia Bianchi in rappresentanza dei nidi, il preside dell’Istituto Comprensivo Bruno D’Anteo, la Preside del Circolo Didattico Nicoletta Paolini, e i pediatri Lucio Basile, Vincenzo Vincelli, Maria Grazia Di Vincenzo. Tra i temi dell’incontro, l’opportunità di acquistare dei termoscanner per le scuole, in grado di controllare agevolmente la temperatura dei ragazzi: la popolazione scolastica conta circa 1900 alunni distribuiti in circa 100 aule. Intanto sono stati consegnati la scorsa settimana i 40 banchi e le 40 sedie richieste dalla preside Paolini per la scuola primaria di Santa Teresa: “è un piccolo aiuto a fronte dei tanti problemi ai quali probabilmente andiamo incontro” chiarisce l’assessore Rullo “ma è importante evidenziare che abbiamo consegnato il materiale necessario in tempo per la riapertura”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, a settembre tornerà disponibile un’ala della scuola media Antonelli

A settembre nella scuola media Antonelli di Pescara l’attività didattica potrà riprendere regolarmente in alcune …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *