Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: il Museo delle Corde Armoniche di Salle si colora di rosso,

“L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha comunicato che nel mondo il 35% delle donne ha subito violenza. La violenza contro le donne è purtroppo una realtà che tocca la quotidianità. I dati sono sconfortanti e l’emergenza Covid19 che stiamo vivendo ha accentuato il problema. Purtroppo sono ancora numerose le donne non denunciano. E’ nostro dovere combattere tutto questo. Il Comune di Salle, attraverso lo Sportello di assistenza dell’Ente di Ambito Distrettuale 17, ha attivo il servizio di supporto e ascolto sociale al quale ci si può rivolgere nei casi dei necessità, così come ricordiamo è possibile contattare il numero gratuito nazionale 1522 dedicato alla donne vittime di violenza” ha affermato il sindaco di Salle Davide Morante.
In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la facciata del Museo delle Corde Armoniche di Salle si colora di rosso, una manifestazione simbolica che sarà seguita nei prossimi giorni dalla realizzazione della “panchina rossa”, iniziative queste volte a sensibilizzare sempre più l’opinione pubblica sulla problematica.
Le iniziative sono realizzate dal Comune di Salle in collaborazione con le Associazione Amici del Museo delle Corde Armoniche e Blues Time.
g.p.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sulmona, detenuto tenta il suicidio in cella

Un detenuto ha tentato di impiccarsi nel carcere di Sulmona. L’episodio si è verificato attorno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *