Il Sacrario della Brigata Maiella di Taranta Peligna si tinge di rosso contro la violenza sulle donne.


Il comune di Taranta Peligna illumina di rosso il sacrario della Brigata Maiella in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
Il sindaco Gian Paolo Rosato afferma come sia importante in questa giornata “rendere visibile in tutta l’alta valle Aventino la testimonianza dell’impegno contro la piaga della violenza contro le donne. Anche questa è una lotta per l’attuazione dei principi che hanno portato alla nascita della nostra costituzione nata dalla Resistenza”.
La promotrice dell’iniziativa, la consigliera con delega alle pari opportunità Flavia Lippis, afferma che “anche in una piccola comunità come la nostra ci teniamo a rilanciare ogni anno questo messaggio di speranza e consapevolezza”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sulmona, detenuto tenta il suicidio in cella

Un detenuto ha tentato di impiccarsi nel carcere di Sulmona. L’episodio si è verificato attorno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *