Il Green New Deal ed i nuovi paradigmi del mercato dell’energia e gas. Martedì 16 marzo Webinar di Confindustria Chieti Pescara

Il Green New Deal promosso dalla nuova Commissione Europea segna una svolta senza
precedenti nel processo di decarbonizzazione del sistema economico Comunitario.

I nuovi obiettivi di riduzione dei gas ad effetto serra al -55% nel 2030 per raggiungere al
2050 la neutralità climatica determineranno un profondo cambiamento strutturale nei
mercati dell’energia. Questi obiettivi sfidanti ci obbligano a rivedere in modo
significativo il PNIEC recentemente approvato dal Governo Italiano. Un nuovo flusso di
investimenti stimabile in oltre 600 miliardi in tecnologie green (Rinnovabili, Reti,
Efficienza) al 2030 richiederà di ripensare in modo significativo gli strumenti economici
(mercato e incentivi) da utilizzare per raggiungere in modo efficiente questi target senza
pregiudicare la competitività del sistema industriale.

L’obiettivo del seminario è quello di condividere e costruire con il sistema associativo
una visione strategica in grado di trasformare questa sfida in opportunità di crescita.

Introducono l’incontro:
• Silvano Pagliuca, Presidente Confindustria Chieti Pescara
• Giuseppe Maiellare, Presidente Sezione Energia Confindustria Chieti Pescara

Relatore sarà:

• Massimo Beccarello, Responsabile Energia e Ambiente Confindustria.

Incontro indirizzato a: Imprenditori, Manager, Innovation Manager, Chief Technical
Officer, Chief Operation Officer, Responsabili Energia, Responsabili Ambiente.

Martedì 16 marzo 2021, ore 15:00-17:00.

 

Modalità di adesione
La partecipazione al WEBINAR, la cui iscrizione è obbligatoria, è gratuita.

PER REGISTRARE LA TUA PARTECIPAZIONE

CLICCA QUI

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Il progetto di turismo esperienziale 5 sensi della cooperativa di comunità Sette Borghi promosso dalla Fondazione Carispaq

Un vero e proprio “viaggio nei 5 sensi” per chi ama un turismo lento e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *