Il sindaco di Fossacesia Di Giuseppantonio ricorda Maria Teresa Giannantonio, ex prima cittadina di San Vito Chietino


“E’ con grande rammarico che ho appreso la notizia della scomparsa dell’ex Sindaco di San Vito Chietino, Maria Teresa Giannantonio, donna dalle indubbie qualità umane, scrupolosa e seria tanto nell’attività amministrativa, che in quella professionale. La sua esperienza alla guida del Comune di San Vito è stata preceduta da un’intensa attività presso il Tribunale di Lanciano come Cancelliera e dopo nell’allora Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, oggi Bper, ruoli che ha ricoperto con impegno e dedizione e nei quali ha lasciato un’indelebile impronta”. È il ricordo del sindaco di Fossacesia Enrico Di Giuseppantonio di Maria Teresa Giannantonio deceduta ieri nella sua San Vito. Di Giuseppantonio ha condiviso con Maria Teresa Giannantonio l’esperienza dell’Unione dei Comuni “Città della Frentania e Costa dei Trabocchi”, di cui lui è stato presidente. “Erano tempi bellissimi quelli, che non dimenticherò mai, – commenta con malinconia il primo cittadino di Fossacesia Di Giuseppantonio- in cui, pur avendo idee politiche differenti, si lavorava tutti insieme per far crescere il territorio. Ed è proprio questo il ricordo più bello che ho di Maria Teresa e che condivido con tutti i sindaci dei Comuni che all’epoca facevano parte dell’Unione. Maria Teresa non era solo un buon amministratore, ma era una persona onestissima, leale, corretta, combattiva con la quale tutti noi amministratori pubblici all’epoca abbiamo lavorato in maniera proficua e costruttiva”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pnrr, De Poli condivide l’appello di Di Giuseppantonio: contrastare carenza segretari comunali

“Bisogna intervenire per contrastare la carenza di segretari comunali nelle Amministrazioni, soprattutto nelle piccole realta’. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *