L’Aquila, sanzionato un autodemolitore per violazione delle normative ambientali

La Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale per l’Abruzzo e Molise ha scoperto in un’impresa di autodemolizione operante  nella periferia nord ovest del comune di L’Aquila i rottami in stato di degrado riferibili a 100 veicoli da cui fuoriuscivano oli nocivi per l’ambiente. L’area è stata sequestrata. Al fine di accertare le responsabilità in merito alla gestione di rifiuti non autorizzata, l’area in questione è stata sottoposta a sequestro preventivo dall’Autorità Giudiziaria. Una sanzione amministrativa è inoltre prevista dalla stessa normativa per alienazione di 18 delle autovetture rinvenute senza che fosse stata richiesta la cancellazione al PRA.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, a settembre tornerà disponibile un’ala della scuola media Antonelli

A settembre nella scuola media Antonelli di Pescara l’attività didattica potrà riprendere regolarmente in alcune …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *