Montesilvano, ladre colte sul fatto dai carabinieri

Sono state sorprese da alcuni cittadini a forzare il portone di un condominio, due giovani – una di 25 e l’altra di 20 anni, e sono state arrestate dai Carabinieri, a Montesilvano. Vedendo le due, i residenti hanno subito lanciato l’allarme al 112 e sul posto sono intervenuti i militari dell’Arma della locale Compagnia, agli ordini del luogotenente Giovanni Rolando. Le due avevano cacciaviti e arnesi da scasso. Sono state accompagnate nel carcere di Chieti. L’accusa e’ di tentato furto aggravato. Sempre i Carabinieri di Montesilvano stanno indagando su un furto commesso nella notte in una ditta che si occupa di materiali per l’edilizia: i malviventi, entrati con un telecomando clonato, sono riusciti a portare via trapani, martelli pneumatici e avvitatori.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Banco Alimentare: grande la solidarietà a Fossacesia e Santa Maria Imbaro

1374 kg di alimenti donati a Fossacesia, 332 kg a Santa Maria Imbaro. E’ questo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *