Pescara, condannato a 2 anni e arrestato dalla Volante

Un nigeriano è stato arrestato dalla polizia nel quartiere Rancitelli di Pescara. L’uomo è stato condannato a 2 anni di reclusione in carcere per una rapina commessa, 3 anni fa, nel pescarese. Gli agenti della squadra volante gli hanno notificato il provvedimento e lo hanno tradotto nel carcere di Lanciano. In un’altra operazione un giovane è stato sorpreso con della sostanza stupefacente ed è stato segnalato alla prefettura. I poliziotti di Pescara hanno trovato anche della sostanza stupefacente nascosta tra le aiuole di un parco.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Teatro dialettale al Teatro Massimo nella Giornata Mondiale del Donatore di Sangue

Uno spettacolo teatrale in vernacolo dialettale, è così che Fidas Pescara festeggia il ventennale della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *