Pescara, l’Assessore Di Nisio traccia un bilancio dei ventiquattro mesi di attività

“Sabato 6 luglio 2019 il primo cittadino pescarese, con apposito decreto sindacale, mi nominò assessore del Comune di Pescara.
Questa è stata – con qualche emozione – la mia prima dichiarazione resa allora all’emittente TV6 (vedi https://youtu.be/WJkTlf5REdQ). Due anni di attività come assessore”. Lo afferma l’assessore al Comune di Pescara Nicoletta Di Nisio.

“Li ho passati innanzitutto a incontrare persone, ascoltare i loro problemi, le loro difficoltà ed a capire se potevo aiutare, affrontare, alleviare e, magari, risolvere i loro problemi. Due anni passati anche a ascoltare le associazioni, sostenerle, aiutarle a realizzare i loro progetti, iniziative, spingere perché alcune situazioni fosse possibile risolvere in breve tempo. L’ultima: le due App di cui si è dotata Pescara per #SOSsordi. Ma anche due anni a “girare”, vedere la città, i suoi problemi e pensare come – utilizzando le mie deleghe – affrontarli. A volte ci voleva molto poco, ad esempio una passerella per disabili più grande di quelle degli anni passati e con un “punto di sosta” a metà percorso. Per altre prosegue la progettazione e l’individuazione delle possibili soluzioni. Tante le cose fatte, tantissime. Per ciascuna mi sono impegnata, ho percorso corridoi, scritto mail, fatto telefonate. Questo perché – per esperienza acquisita nella mia attività lavorativa e sindacale – so bene che poi le cose vanno seguite, sollecitate e, a volte, “pressate””.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Truffa dei contributi Covid-19, artigiani e commercianti sporgono denuncia

Avrebbero chiesto di versare una somma da mille a 4 mila euro, per non perdere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.