Pescara, posizionate 34 rastrelliere per parcheggiare le biciclette sulla riviera

Il riordino e il decoro della riviera passano anche da un corretto parcheggio delle biciclette, evitando in ogni modo di calpestare a piedi le aiuole e passarci sopra con le ruote.

Un comportamento inaccettabile e senza scusanti, che denota scarso senso civico e mancanza di rispetto delle regole del vivere civile.

«Abbiamo incrementato il numero delle rastrelliere per il parcheggio delle biciclette – così il vicesindaco e assessore ai parchi e al verde pubblico Gianni Santilli – posizionando ulteriori 34 rastrelliere sul lungomare. Non solo: ne abbiamo ordinate altre 12 che saranno disponibili tra una settimana. In questi giorni abbiamo assistito a incredibili “giustificazioni” per le invasioni delle aiuole curate e decorate davanti agli stabilimenti balneari, divenute oggetto di incatenamenti selvaggi. Un’indecenza che non si può tollerare perché dà una pessima immagine della città e dà la cifra del rispetto del pubblico e del lavoro che c’è dietro. Così come non si può salire con le ruote di un’automobile sulle aiuole se non si trova parcheggio, allo stesso modo è vietato farlo con le biciclette: questo deve essere chiaro. Dopo una settimana di tolleranza e di bonari richiami all’ordine, per i più indisciplinati scatteranno le sanzioni amministrative: non per fare cassa, come qualcuno impropriamente sostiene, ma solo per riportare la situazione alla normalità, anche disciplinando il transito delle bici sulla pista ciclabile e non sul marciapiedi. Restano da rispettare, ed è superfluo ricordarlo, tutti i divieti e le prescrizioni del Codice della strada».

 

«Rivolgo un appello agli esercenti degli stabilimenti balneari – conclude Santilli – affinché collaborino a informare i bagnanti ad attenersi alle regole. E magari a contribuire anche, a loro volta, con ulteriori rastrelliere che potrebbero pure personalizzare. Sarà un vantaggio per tutta Pescara».

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sulmona, prosegue servizio supporto psicologico telefonico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *