Rapine ad Avezzano, due arresti per condanna

Il personale del Commissariato di Polizia di Avezzano ha dato esecuzione a due provvedimenti di detenzione in carcere a carico di un 30enne e un 29enne, entrambi di Avezzano. Le ordinanze sono state emesse dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di L’Aquila in esecuzione di condanne definitive a carico dei due, riconosciuti colpevoli della commissione di due rapine, consumate qualche anno fa, in danno di una sala giochi e di una tabaccheria della cittadina marsicana. Al termine degli adempimenti di rito gli odierni arrestati sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Frosinone per scontare, rispettivamente, la pena residua di 4 anni e 11 mesi e di 1 anno e 6 mesi di reclusione.

All’individuazione del gruppo criminale si era giunti attraverso la visione delle immagini delle telecamere presenti negli esercizi commerciali e di quelle delle zone limitrofe ai luoghi dove erano stati commessi i reati.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Paglieta: vaccino preso la sede del Poliambulatorio

L’Amministrazione comunale di Paglieta è impegnata in queste ore nell’organizzazione delle sedute vaccinali rivolte alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *