Roccamorice. Giro d’Italia 2022. Conferimento della cittadinanza onoraria a Mauro Vegni, direttore del Giro e a Maurizio Formichetti, fiduciario Rcs Abruzzo

L’Amministrazione Comunale di Roccamorice, in segno di riconoscenza e di sincero plauso per il passaggio del Giro d’Italia 2022 a Roccamorice, con la conseguente valorizzazione della nota salita tanto dal punto di vista sportivo che da quello della promozione turistica, ha inteso conferire la cittadinanza onoraria a Mauro Vegni, Direttore del Giro e a Maurizio Formichetti, fiduciario della Rcs in Abruzzo e profondo conoscitore della strade ciclistiche della Regione.

La cerimonia avrà luogo venerdì 22 aprile 2022, alle ore 16,30, presso la Sala consiliare del Municipio e vedrà la consegna ufficiale del riconoscimento agli interessati, la visione in anteprima di un video promozionale della salita di Roccamorice e del suo territorio caratterizzato dalla straordinaria combinazione di Eremi celestiniani, architettura in pietra a secco, Parete dell’Orso per l’arrampicata sportiva, scorci del suo cento storico di origine medievale, beni culturali in ambiente incantevole, il tutto allietato dalla lettura di pagine di un classico della letteratura sportiva (Dino Buzzati al Giro d’Italia) da parte dell’attore Mario Massari.

Il passaggio del Giro d’Italia 2022 fungerà da moltiplicatore del lavoro di valorizzazione e di promozione turistica condotto dall’Amministrazione Comunale negli ultimi anni portando alla ribalta di una competizione sportiva internazionale uno degli angoli più identitari e autentici d’Abruzzo.

Sarà l’occasione per una riflessione sul ruolo dello sport nell’animazione territoriale delle aree interne e nello stimolo di forme di fruizione turistica della montagna compatibili e nuove.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Natale insieme: le iniziative dell’Associazione Culturale pORTAperta di Piano d’Orta

L’Associazione Culturale pORTAperta, in collaborazione con il supermercato Todis di Piano d’Orta, vi aspetta alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *