L’Aquila, 21enne arrestato dopo aver sottratto con l’inganno 2mila euro a un anziano

Un 21enne è stato arrestato dopo esser stato inseguito e fermato dai carabinieri in Alto Sangro Castagna, dopo la truffa di 2mila euro consumata nei confronti di un 83enne di Ateleta e un’altra tentata ai danni di un’anziana della stessa località montana. All’83enne è stato recapitato un finto pacco, a mezzo corriere, dietro corrispettivo in denaro. Dalla perquisizione del giovane e del mezzo che guidava è stato possibile recuperare tutto il contante sottratto con l’inganno all’anziano, più strumentazione elettronica con mappe dell’area, allo studio degli investigatori per accertare quante persone fossero nel mirino del giovane.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Writer italiani arrestati in India, a giudizio venerdì

I quattro italiani arrestati in India si trovano in custodia di polizia a Mumbai, nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.