Spoltore. Grande partecipazione all’incontro per sensibilizzare gli anziani sulle truffe

Ieri pomeriggio, presso il centro sociale “Lo Svago” di Villa Raspa, si è tenuto un incontro presieduto dal dottor Guido Camerano Spelta Rapini, commissario capo e vice dirigente della divisione anticrimine della Questura di Pescara, a cui hanno intervenuto anche la sindaca Chiara Trulli e l’assessore al sociale Nada Di Giandonenico, per sensibilizzare gli anziani sulle numerose truffe di cui purtroppo sono spesso vittime.

Questi alcuni dei più importanti consigli rivolti dal commissario:– Non far entrare nessuno in casa, anche se in divisa: nel dubbio chiamare una persona cara o direttamente le forze dell’ordine– Diffidare di chi si spaccia telefonicamente per nipote o parente– Chiedere sempre aiuto, e parlare con persone fidate in caso di dubbio– Non tenere mai segnato il proprio PIN all’interno del portafoglio– Non cliccare per nessun motivo su indirizzi inviati da presunte comunicazioni della propria banca– Non tenere in casa somme importanti di denaro contante– Fotografare gli oggetti di valore presenti in casa

Segnaliamo inoltre lo sportello d’ascolto Anteas, rivolto ad aiutare tutti gli anziani per le loro necessità, attivo nei centri sociali ‘Lo Svago’ di Villa Raspa (il venerdì dalle 11:30 alle 12:30) e ‘Lo Spazio Sociale’ di Spoltore (il giovedì dalle 10:30 alle 12:30) e al numero 3281512755.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Festa della Repubblica: le iniziative a Tollo

“Come ogni anno onoriamo la Festa della Repubblica con un piccolo programma di celebrazioni a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *