Tablet per le scuole medie inferiori. Iniziativa del gruppo consigliare della Lega a Pescara.

<La nostra iniziativa è stata ispirata dalla volontà di venire incontro alle esigenze delle famiglie, in particolare di quelle con più figli, che avrebbero avuto non poche e prevedibili difficoltà economiche nell’acquistare i tablet necessari a portare avanti le attività scolastiche attraverso la metodica della didattica a distanza. E’ un modo per esprimere la nostra vicinanza a quanti affrontano problemi quotidiani nell’interesse

e per la crescita dei ragazzi>. Hanno commentato così il Presidente del Consiglio comunale, Marcello Antonelli, e il capogruppo della Lega, Vincenzo D’Incecco,  l’approvazione della variazione al bilancio comunale di previsione che introduce un capitolo di 35mila euro per l’acquisto di 170 tablet  che verranno consegnati quanto prima ai dirigenti scolastici delle scuole medie di 1° grado della città di Pescara, alle prese con la necessità di affrontare la metodica DAD di insegnamento in un periodo di emergenza sanitaria come quello che stiamo vivendo. <Un più che opportuno ringraziamento – hanno affermato Antonelli e D’Incecco – va rivolto al vice sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione, Giovanni Santilli, che ha avuto una proficua interlocuzione con i dirigenti scolastici e ha così potuto raccogliere tutti gli elementi necessari a sostenere la nostra proposta, in particolare ha potuto comprendere quali fossero le necessità e le situazioni più meritevoli di attenzione>. Il gruppo consigliare della Lega ha voluto dunque portare al vaglio dell’Esecutivo comunale un piano d’intervento che assegna alle attività educative un’importanza non meno rilevante rispetto a quella del bisogno di soddisfare, in questa fase così complicata, l’acquisto di beni di prima necessità. Il “cibo per la mente” merita, dunque, la giusta attenzione.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

San Giovanni Teatino, polemiche sul dosso di via Cavour a Sambuceto

Fa discutere il dosso installato su via Cavour dall’amministrazione comunale di San Giovanni Teatino guidata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *