Teramo, arrestato un 56enne per l’accoltellamento del conducente di una corriera di linea

Per l’accuso di accoltellamento del conducente di una corriera di linea avvenuto, in pieno centro a Teramo, il pomeriggio del 20 agosto, in piazza Garibaldi è stato arrestato un 56 enne senza fissa dimora, nei cui confronti i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare in carcere con l’accusa di tentato omicidio aggravato, resistenza nei confronti d’incaricato di pubblico servizio, interruzione di pubblico servizio e porto abusivo di armi.L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, avrebbe infastidito i passeggeri degli autobus. L’arrestato, per futili motivi, avrebbe colpito 2 volte al finaco sinistro l’autista con un oggetto appuntito. Colpi che i militari dichiarano ‘potenzialmente idonei a causarne la morte’ vicino agli organi vitali, all’altezza del cuore e dei polmoni.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Viola gli arresti domiciliari, 32enne in carcere

Un 32enne dell’Est Europa, residente a Francavilla al Mare, è stato arrestato dai carabinieri che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.