Assolto dopo 12 anni, affitta un camion pubblicitario per diffondere la notizia

Assolto dopo 12 anni, Ezio Stati, ex consigliere regionale abruzzese, figura di spicco di Forza Italia, ha affittato un camion pubblicitario per diffondere la notizia. A riportarlo è il quotidiano ‘Il Foglio’. Nel 2010 Stati venne arrestato – trascorrendo 15 giorni in carcere e 15 ai domiciliari – per l’accusa di essere stato corrotto nell’ambito dell’assegnazione dei lavori per il post sisma del 6 aprile 2009: secondo l’allora procuratore capo dell’Aquila, Alfredo Rossini, l’uomo avrebbe ricevuto regali come auto, gioielli e oggetti di valore; nella vicenda venne coinvolta anche la figlia Daniela Stati, all’epoca assessore regionale con delega alla Protezione Civile, costretta a dimettersi e finita sotto processo. Anche lei alla fine assolta. Dopo la rinuncia alla prescrizione il processo di primo grado è durato oltre dodici anni, terminando nello scorso dicembre, con una sentenza di assoluzione, con la formula piena ‘perché il fatto non sussiste’, non impugnata dai pm e quindi diventata definitiva. A quel punto Stati ha deciso di affittare un camion ‘vela’ per far sapere che lui con quella vicenda di corruzione non c’entrava nulla: l’ex assessore ci ha messo la sua foto, nome e carica ricoperta, e il tempo trascorso (12 anni quattro mesi tredici giorni e nove ore) con la scritta ‘assolto’ a caratteri cubitali, seguita dalla motivazione ‘perché il fatto non sussiste’.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Avezzano, entro aprile disponibile la risonanza magnetica cardiaca in ispedale

A fine aprile all’ospedale di Avezzano, verrà attivata la Risonanza magnetica cardiaca. E’ una novità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *