Caso meningite ad Avezzano, forma rara ma non contagiosa

E’ stata colpita da una rara forma di meningite (Listeria monocytogenes) la cinquantunenne della Valle Roveto che ieri mattina e’ stata ricoverata all’ospedale di Avezzano. Lo ha reso noto la Asl Avezzano-L’Aquila-Sulmona che in una nota specifica che questo tipo di meningite “non e’ contagiosa e non c’e’ rischio di trasmissione della malattia ad altre persone venute a contatto con la paziente”. Le condizioni della donna, trattata con terapia antibiotica, sono gravi ed e’ in prognosi riservata.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Turismo attivo, accordo tra Cna e Collegio delle guide alpine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *