Centrale unica del 118 Chieti – Pescara operativa entro l’estate

 Entro l’estate sarà completamente operativa la nuova centrale unica del 118 Chieti-Pescara e sarà completato, entro giugno, il trasferimento della centrale operativa della Asl 2 teatina che si aggiungerà alla Asl 3 già attiva. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì, a margine dell’incontro con i manager delle 2 Asl Thomas Schael (Chieti) e Vincenzo Ciamponi (Pescara). “Il nostro obiettivo è semplificare il sistema regionale dell’emergenza. Spesso, al 118 giungono richieste d’intervento che non afferiscono ai compiti del servizio, ma che interesserebbero altri canali raggiungibili attraverso recapiti telefonici dedicati, ma che non sempre sono facilmente rintracciabili da chi si trova in difficoltà e ha bisogno d’aiuto – ha spiegato Verì – Di qui il nostro progetto, che sarà esteso a tutti i territori”. La centrale unica del 118 sarà anche connessa con i sistemi informatici dei reparti di pronto soccorso con l’individuare tempestivamente il nosocomio che può accogliere un paziente in base a patologia e disponibilità.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Trovato morto l’anziano scomparso nel Teramano

È stato ritrovato morto in un burrone adiacente alla strada tra Montorio al Vomano e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *