Chieti, arrestato un 31enne albanese già agli arresti domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Francavilla al Mare hanno arrestato un 31enne di origini albanesi, già agli arresti domiciliari, in esecuzione di un ordine di carcerazione per espiazione pena emesso dalla Procura della Repubblica al Tribunale di Roma. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato condotto in carcere per l’espiazione della pena di 1 anno di reclusione.

Il provvedimento scaturisce a seguito di condanna per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti commesso a Roma, nell’aprile 2021.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ex patron del Gruppo Metec assolto dalle accuse di frode fiscale

Si è concluso con un’assoluzione il processo davanti al Tribunale di Pescara per frode fiscale a carico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *