Controlli dei carabinieri nel Teramano, trovato un uomo che doveva scontare 3 anni di carcere

A Martinsicuro i carabinieri hanno fermato, sul lungomare, un tunisino in bicicletta risultato privo di documenti d’identità. Con il fotosegnalamento e la rilevazione delle impronte è stato possibile identificarlo accertando che è destinatario di un ordine di carcerazione, emesso dal tribunale di Milano 2 anni fa, per reati contro il patrimonio. L’uomo dovrà scontare 3 anni di reclusione, è stato portato nel carcere di Teramo. Alla prefettura di Teramo sono stati segnalati, inoltre, come assuntori di sostanze stupefacenti, 2 giovani trovati in possesso di alcune dosi di hashish. In val Vibrata un automobilista è risultato con un tasso alcolemico superiore al consentito e per questo è stato denunciato. Ad Alba Adriatica, nel teramano, un uomo è stato invece denunciato perché in possesso di alcune dosi di eroina e di materiale utile al taglio e al confezionamento dello stupefacente.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Muratore ferito durante i lavori al tribunale di Sulmona

Un muratore al lavoro nel tribunale di Sulmona è rimasto ferito da un armadietto che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *