Contromano sull’asse attrezzato, perde la vita un automobilista

Un uomo di 72 anni, Franco Baldi, originario di Miglianico, residente da anni a Chieti, è morto dopo aver imboccato imboccato contromano lo svincolo Selvaiezzi del raccordo autostradale Chieti-Pescara in direzione di Pescara scontrandosi frontalmente con un’altra autovettura. L’uomo a bordo di una Fiat Punto procedeva contromano, probabilmente aveva imboccato lo svincolo di Selvaiezzi, poco distante, quando dopo aver percorso meno di due chilometri, si e’ scontrato con una Ford Ka che avanzava in direzione di Pescara: nell’impatto Baldi e’ morto mentre gli occupanti della Ka, padre e figlia sono rimasti feriti: ricoverati all’ospedale di Chieti non corrono pericolo di vita. Una terza auto, una Fiat Panda con quattro persone a bordo, ha riportato danni a una fiancata, illesi gli occupanti. Le tre auto sono state sequestrate dalla Polizia Stradale di Chieti, giunta sul posto unitamente al 118, ai Vigili del Fuoco e a una pattuglia della Volante della Questura di Chieti

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Soldi per cure a domicilio, convalidato l’arresto per il medico del 118

E’ stato convalidato l’arresto del medico in servizio al 118 della Asl Avezzano Sulmona L’Aquila …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *