Da ottobre sono raddoppiati i beneficiari del Reddito di cittadinanza a Teramo

Dopo oltre un anno di pandemia all’emergenza sanitaria si accompagna sempre piu’ quella economica e sociale. A dimostrarlo sono i dati dell’assessorato al sociale del Comune di Teramo che parlano a oggi di ben 1.817 nuclei familiari beneficiari del reddito di cittadinanza, di cui circa 600 in carico al Comune e il resto ai centri per l’impiego. Un numero che, in appena sei mesi, e’ di fatto raddoppiato. A ottobre 2020, infatti, i nuclei percettori del Rdc nel comune di Teramo erano 900, di cui circa 400 in carico al Comune e il resto ai centi per l’impiego. Dati che confermano come quella che per molte famiglie, a inizio pandemia, era una fragilita’ temporanea, adesso si sta trasformando in poverta’ strutturale. Sempre piu’ famiglie si trovano a gestire problemi di emergenza abitativa o a chiedere un aiuto per il pagamento delle bollette

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Incidenti stradali, 243 vittime di plurimortali in 2021

Nel 2021 in Italia gli incidenti stradali plurimortali (quelli con due o piu’ vittime) sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *