Da ottobre sono raddoppiati i beneficiari del Reddito di cittadinanza a Teramo

Dopo oltre un anno di pandemia all’emergenza sanitaria si accompagna sempre piu’ quella economica e sociale. A dimostrarlo sono i dati dell’assessorato al sociale del Comune di Teramo che parlano a oggi di ben 1.817 nuclei familiari beneficiari del reddito di cittadinanza, di cui circa 600 in carico al Comune e il resto ai centri per l’impiego. Un numero che, in appena sei mesi, e’ di fatto raddoppiato. A ottobre 2020, infatti, i nuclei percettori del Rdc nel comune di Teramo erano 900, di cui circa 400 in carico al Comune e il resto ai centi per l’impiego. Dati che confermano come quella che per molte famiglie, a inizio pandemia, era una fragilita’ temporanea, adesso si sta trasformando in poverta’ strutturale. Sempre piu’ famiglie si trovano a gestire problemi di emergenza abitativa o a chiedere un aiuto per il pagamento delle bollette

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ridotta in appello la condanna all’ex assessore regionale De Fanis

La Corte d’Appello a L’Aquila ha ridotto la pena a 4 anni 3 mesi e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *