Due escursionisti non attrezzati salvati sul versante aquilano del Gran Sasso

I tecnici del Soccorso alpino e speleologico abruzzese sono intervenuti sul versante aquilano del Gran Sasso per recuperare due escursionisti rimasti bloccati lungo un sentiero.

I due non avevano l’attrezzatura né l’abbigliamento adatti per affrontare un simile percorso. “Facciamo un appello accorato a tutti coloro che vanno in montagna, affinche’ prestino la massima attenzione al proprio abbigliamento, scegliendo con cura anche calzature e attrezzature idonee ad affrontare le escursioni”, dice il presidente del Soccorso alpino e speleologico abruzzese, Daniele Perilli.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Scuola, Cgil e FLc Cgil di Pescara criticano le scelte sul dimensionamento delle classi

 La Cgil e la FLc Cgil di Pescara criticano in una nota le decisioni degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *