Due escursionisti salvati a 2.800 metri sul Corno Grande

Si è concluso a notte fonda l’intervento effettuato dal Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese sul Corno Grande, dove una squadra di terra e’ intervenuta per recuperare due alpinisti: un ragazzo di 22 anni di Ortona e una donna di 38 anni di Pescara. I due erano stati sul Corno Grande, e sulla via del ritorno, lungo la via Normale sono finiti lungo la via delle Creste e sono rimasti bloccati su un canalino e una chiazza di neve, a quota 2 mila e 800 metri. I due hanno allertato i soccorsi e alle 20.45 la Guardia di Finanza ha attivato il protocollo, richiedendo l’intervento del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese. Intorno alle 24, la squadra di terra dei soccorritori ha raggiunto i due ragazzi e, dopo un delicato intervento, li ha riportati sani e salvi alle loro automobili.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Esami di maturità, 10.652 candidati in Abruzzo

Mercoledì 19 inizieranno alle 8.30 per 10.652 candidati gli esami di maturità in Abruzzo. Presidenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *