Mamma e figlia di 11 recuperate a Campo Imperatore

Sono state recuperate dal Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo mamma e figlia di 11 anni che si erano smarrite nella tarda mattinata a Campo Imperatore. Le due escursioniste avevano perso il sentiero e si erano ritrovate in una radura in località Carasolo, in prossimità dell’omonimo rifugio, tra Tornimparte e Lucoli. La donna ha allertato i carabinieri che hanno richiesto l’intervento del Soccorso Alpino, intervenuto con una squadra di terra. Hanno partecipato anche i vigili del fuoco di L’Aquila, che hanno fatto decollare anche un loro elicottero dall’aeroporto di Preturo. Entrambe sono state recuperate, sane e salve.

 

immagine di repertorio

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Svaligiato un bancomat nel Pescarese con la tecnica della “marmotta”

Hanno fatto saltare in aria il bancomat della filiale di Castiglione a Casauria della Bcc. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *