Fermato in autostrada A14 con cocaina per un milione di euro, finisce in carcere a Lanciano

 Un carico di 11,8 chilogrammi di cocaina e’ stato sequestrato ieri sull’autostrada A14 dagli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Vasto Sud che hanno arrestato un uomo, un italiano, poi rinchiuso nel carcere di Lanciano. Sul mercato al dettaglio la droga avrebbe avuto un valore all’incirca un milione di euro.

Gli agenti avevano notato una Volvo V60 ferma in una piazzola di sosta dell’autostrada, in direzione sud: il conducente era fuori dall’abitacolo e i poliziotti si sono fermati per verificare se avesse bisogno di aiuto. Il nervosismo dell’uomo durante il controllo ha spinto gli agenti a effettuare una perquisizione più approfondita con l’ausilio delle squadre cinofile del Gruppo Guardia di Finanza di Pescara, che ha consentito il ritrovamento di alcuni panetti di stupefacente, ma e’ stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco per ispezionare il veicolo in modo approfondito e scoprire altri panetti che erano nascosti in un tunnel posizionato sotto il cambio. Per accedere al nascondiglio, difficilmente raggiungibile, e’ stato necessario smontare i sedili, parti degli interni e il cruscotto del veicolo.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Prostituzione nei centri massaggi, l’inchiesta da Roma tocca anche L’Aquila

I Carabinieri della Compagnia di Roma piazza Dante, su delega della Procura della Repubblica di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *