Finanziato il restauro della Chiesa di San Bernardo di Città Sant’Angelo

Italia Nostra “esprime grande soddisfazione per il finanziamento di circa 1,5 milioni di euro per il restauro e recupero della Chiesa di San Bernardo di Città Sant’Angelo  disposto dal Commissario straordinario per la ricostruzione uscente, Giovanni Legnini”. E’ quanto si legge in una nota diffusa dalla stessa associazione nazionale per la tutela del patrimonio storico, artistico e naturale. “Dopo l’iscrizione della chiesa nella ‘Lista rossa’ dei Beni in pericolo e l’intensa attività di sensibilizzazione della locale sezione, guidata dalla presidente Gabriella Valentini, per perorare l’intervento di recupero, finalmente l’edificio della chiesa di San Bernardo di Città Sant’Angelo è stato inserito tra quelli finanziati nell’Ordinanza n. 132 del 30 dicembre 2022 ‘Approvazione di nuovi interventi relativi agli edifici di culto e integrazione finanziaria dei precedenti programmi'”. L’associazione spiega che la Chiesa, di proprietà della Curia, si trova in uno stato di grave degrado a seguito dei danni subiti nel sisma. Collocata su una collinetta naturale, la chiesa conserva una cripta risalente all’originaria costruzione del sec. XIV, mentre il corpo principale è stato più volte maneggiato nei secoli, dal primo medioevo al tardo barocco. Attualmente l’accesso è proibito a causa dalle lesioni del corpo di fabbrica e della caduta calcinacci. Tra gli interventi necessari il restauro statico, ripristino apparati decorativi interni, restauro e valorizzazione della cripta, revisione della copertura e delle impermeabilizzazioni

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Controlli della Polizia stradale, decurtati 39 punti di guida

Sono stati decurtati 39 punti alla patente di guida di alcuni automobilisti per diverse violazioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *