Francavilla, spaccia mentre è agli arresti domiciliari

I Carabinieri di Francavilla al Mare hanno arrestato un 28enne italiano, sottoposto alla detenzione domiciliare. Nella mattina di lunedì 7 novembre, a seguito di accurate indagini, è scattata la perquisizione dell’abitazione nella quale i militari hanno rinvenuto più di 30 grammi di hashish, quasi 3000 euro di denaro contante, verosimilmente frutto dell’attività di spaccio, oltre a materiale per il taglio e confezionamento. Per il giovane quindi sono scattate le manette con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, venendo accompagnato in carcere come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sequestrata nel Pescarese una discarica abusiva di rifiuti

E’ stato sequestrato dai carabinieri forestali un terreno in Strada Piccianesi di Elice e denunciato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *