Giulianova, arrestato per le botte all’ex moglie e ai carabinieri

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Giulianova hanno arrestato un uomo ritenuto responsabile dei reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il soggetto, al culmine di una violenta lite, ha colpito l’ex moglie con un pugno, procurandole lesioni giudicate guaribili in dieci giorni dai sanitari dell’Ospedale di Giulianova. L’uomo ha poi aggredito anche i carabinieri intervenuti a seguito di chiamata dei parenti della donna, colpendone uno con una gomitata. I militari sono riusciti a immobilizzare l’uomo utilizzando una “bomboletta spray di oleoresina capsicum” in dotazione. L’arrestato, come disposto dal pm di turno della Procura della Repubblica di Teramo, è stato posto agli arresti domiciliari.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Droga negli slip, arrestato al casello dell’autostrada A25

I carabinieri hanno arrestato nei pressi dello svincolo autostradale della A/25 un 30enne avezzanese trovato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *