L’Aquila, impianti di videosorveglianza in 30 Comuni

Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto dell’Aquila, Cinzia Torraco, ha approvato 30 progetti per la realizzazione e l’implementazione di sistemi di videosorveglianza in alcuni comuni dell’aquilano. Le proposte hanno ricevuto anche il parere favorevole della ‘Zona telecomunicazioni’ della Polizia di Stato di Pescara e sono state presentate dai seguenti Comuni dell’aquilano: Alfedena, Ateleta, Avezzano, Barrea, Bugnara, Castel di Ieri, Castellafiume, Gagliano Aterno, Luco dei Marsi, Magliano dei Marsi, Massa d’Albe, Molina Aterno, Morino, Navelli, Ortucchio, Pacentro, Pescasseroli, Pescina, Pescocostanzo, Pettorano sul Gizio, Raiano, Rivisondoli, Rocca di Mezzo, Sante Marie, Scontrone, Scurcola Marsicana, Tione degli Abruzzi, Unione dei Comuni di Castel del Monte- Santo Stefano di Sessanio – Castelvecchio Calvisio, Villalago e Villetta Barrea.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Furti in casa, quattro condanne

Quattro uomini, tutti di Bari, fra i 35 e i 50 anni ritenuti responsabili di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *