Legge sui rifiuti in Abruzzo, stop al fumo in spiaggia senza contenitori

Vietato fumare nei tratti di arenile del litorale regionale, qualora non siano disponibili specifici contenitori, forniti o procurati a titolo personale, per la raccolta dei rifiuti post-consumo del prodotto del tabacco con filtri contenenti plastica: e’ quanto prevede il progetto di legge “Norme a sostegno dell’economia circolare e di gestione sostenibile dei rifiuti”, licenziato oggi a maggioranza dal Consiglio regionale d’Abruzzo. In tal senso la Giunta regionale, al fine di consentire l’applicazione del divieto per una maggiore salvaguardia dell’ambiente, puo’ promuovere accordi volontari tra i soggetti interessati ed emanare apposite direttive e linee guida per l’organizzazione di servizi di raccolta dedicati.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

In Abruzzo nessun caso della variante brasiliana-sudafricana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *