Maltrattamenti in famiglia, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, un arresto nel Teramano

Una persona è stata arrestata in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale nel Teramano. I carabinieri hanno inoltre denunciato 3 persone, una per guida in stato di ebbrezza alcolica, una perché sotto l’influsso di sostanze stupefacenti e un’altra per aver condotto un veicolo senza aver mai conseguito la patente di guida. I carabinieri hanno anche sequestrato il mezzo privo di copertura assicurativa. Altre 3 persone sono state denunciate perché, in seguito a perquisizione veicolare, sono state trovate in possesso ingiustificato di grimaldelli o strumenti utili per lo scasso. È il bilancio dei controlli effettuati, in diversi esercizi pubblici e sulle principali arterie stradali dai carabinieri che hanno identificato 81 persone, controllato 51 veicoli e ispezionato 12 locali pubblici.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Guardia di Finanza stronca giro di spaccio nelle attività commerciali a Pescara e Teramo

Operazione di contrasto allo spaccio di droga nell’entroterra tra le province di Pescara e di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.