Megalo’ 2, la societa’ ricorre al Tar contro la bocciatura Via

La societa’ Sile Costruzioni ha presentato ricorso al Tar per chiedere l’annullamento previa sospensiva del giudizio con il quale il 24 marzo scorso il Comitato Via della Regione Abruzzo ha bocciato il progetto per la realizzazione a Chieti del centro commerciale noto “Megalo’ 2”. Nel ricorso, firmato dagli avvocati Giulio Cerceo e Stefano Corsi del Foro di Pescara, si sostiene che non siano valide le motivazioni addotte dal Comitato Via ai fini della valutazione negativa del progetto. Il Wwf e’ pronto a costituirsi in giudizio. “Una posizione – dice l’avvocato del Wwf, Francesco Paolo Febbo – che ovviamente non condividiamo, in particolare nel punto nel quale si sostiene che l’intervento edilizio costituisca, come scrivono gli illustri colleghi, una ‘naturale’ conseguenza dell’attuazione del progetto di messa in sicurezza. Si tratta di cose ben diverse. Ma su questa e altre motivazioni ci esprimeremo in sede processuale. Il Wwf interverra’ nella causa presentando una propria memoria a sostegno della legittima e ineccepibile decisione del Comitato Via”. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Incidente stradale per un ciclista di 41 anni

Un ciclista di 41 anni è rimasto ferito nel tardo pomeriggio di ieri in un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.