Micron Avezzano dona caschetto contro la caduta capelli ai pazienti oncologici

Uno speciale caschetto per evitare la caduta dei capelli causata dalla chemioterapia per i pazienti oncologici, evitando o riducendo pesanti conseguenze psicologiche, soprattutto nelle donne. Il macchinario contro la perdita dei capelli e’ ora a disposizione dell’ospedale di Avezzano grazie alla sensibilita’ di Micron, colosso che opera nel campo dell’elettronica con uno stabilimento importante nella Marsica, che lo ha acquistato tramite la Fondazione. A fare da trait-d’union tra Micron e Asl e’ stata l’associazione ‘I girasoli’ di Avezzano, impegnata nella promozione sociale a sostegno di famiglie, donne, minori e operante nell’assistenza sociosanitaria. L’attrezzatura e’ stata acquistata con contributi personali dei dipendenti Micron, nei diversi siti della societa’ presenti nel mondo, cui si sono aggiunti i fondi dell’azienda che ha raddoppiato le somme versate dai singoli lavoratori. Il macchinario, costato circa 41.000 euro, dispone di 2 postazioni e utilizza speciali caschi refrigeranti sul cuoio capelluto; grazie alla somministrazione di farmaci, evita o riduce la perdita di capelli.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Chieti, sanità sotto choc per l’inchiesta sulle forniture di protesi cardiache

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *