Montesilvano, trovano i ladri in casa e vengono aggrediti con lo spray al peperoncino

Trovano i ladri in casa, vengono raggiunti dallo spray al peperoncino e poi malmenati, finché il fratello del proprietario dell’abitazione, che vive a pochi metri di distanza, ha imbracciato un fucile – regolarmente detenuto – sparando in aria per mettere in fuga i malviventi. L’episodio e’ avvenuto attorno alle 23 di ieri a Montesilvano. Il fratello del padrone di casa, che si e’ accorto del furto in corso, ha subito allertato i familiari, che sono rientrati. I due ladri hanno quindi spruzzato lo spray al peperoncino sul volto delle tre persone presenti ed hanno iniziato a malmenare il proprietario dell’abitazione, un 65enne. A quel punto il fratello dell’uomo ha preso il fucile ed ha sparato dei colpi in aria. I due malviventi si sono cosi’ dati alla fuga a bordo di un’automobile di colore scuro. I Carabinieri della Compagnia di Montesilvano stanno raccogliendo le testimonianze dei presenti e visionando le immagini delle videocamere di sorveglianza presenti in zona.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Picchia la ex, arrestato a Pescara

Un cittadino della Costa d’Avorio è stato arrestato dalla Polizia per il reato di maltrattamenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *